Chongyoon-Lim, CEO di Hanmi Science, grazie alla BioBanca sta creando un nuovo ‘Dong-Ui-Bo-Gam’, manuale medico-scientifico.

“Hanmi Farmaceutica sta implementando i servizi integrati di assistenza vitale attraverso sistemi di gestione della salute personalizzati. Ciò si otterrà grazie alla raccolta di big data e alla condivisione di esperienze mediche fondate sulla BioBanca, proprio come ha l’antico libro medico-scientifico coreano ‘Dong-Ui-Bo-Gam’ (registrato nella Memoria del Mondo), che ha contribuito allo sviluppo medico dell’Est Asiatico”

Chongyoon-Lim, il CEO della Hanmi Farmaceutica, ha affermato che l’integrazione della biotecnologia (BT) e dell’informazione tecnologica (IT) per i trattamenti ad-hoc dei pazienti sarà alla base del progetto della Hanmi Farmaceutica. A tal fine, il CEO ha sviluppato la BioBanca in Cina e in Italia.

La BioBanca è una banca di risorse umane che riceve, colleziona e vende le informazioni sui derivati umani come cellule, tessuti e DNA. Attraverso la raccolta di tali dati, è possibile realizzare trattamenti medici precisi e personalizzati.

In un’intervista deI 26 novembre 2018, sulla necessità di un trattamento mirato, il CEO di Hanmi Farmaceutica ha dichiarato: “Studi clinici su nuovi trattamenti sono stati effettuati per garantire farmaci sicuri ed efficaci, ma ci sono ancora dei rischi. Ma trattandosi di un trattamento su misura, il rischio degli studi medici potrebbe essere sensibilmente ridotto.”

Al momento l’industria farmaceutica pone grande attenzione sulla sicura approvazione di farmaci, ma per il grande pubblico, non è così importante che i farmaci per le malattie rare ottengano l’approvazione dalla Food and Drug Administration (FDA), di conseguenza resta alta l’attenzione per questi argomenti di natura pubblica. Dovrebbero essere effettuati dei servizi integrati di assistenza sulla vita in base alle informazioni personali piuttosto che la somministrazione di una terapia standard. Tutto ciò è stato definito come “Omnibus Digital Health Care” (Omnicare).

Il CEO ha inoltre dichiarato: “L’obiettivo del piano di trattamento su misura è comprendere l’interesse personale, lo stato sanitario, lo stile di vita ed altre informazioni rilevanti e di conseguenza, in quest’ottica, di fondamentale importanza saranno i big data. Attraverso la BioBanca, tutti i dati relativi la salute personale sono attentamente analizzati per creare una piattaforma di cloud computing con lo scopo di condividere le diverse esperienze cliniche con le istituzioni mediche”.

Mr Lim ha paragonato Omnicare a ‘Dong-Ui-Bo-Gam’ motivando: “Secondo l’antica introduzione del ‘Dong-Ui-Bo-Gam’, il Re suggerì di non dipendere dai libri di medicina cinesi, ma piuttosto raccogliere l’essenza dei vari libri di medicina al fine di stabilire uno standard del piano di trattamento per i medici in Corea del Sud “. Come il ‘Dong-Ui-Bo-Gam’, Omnicare, dopo l’analisi e la raccolta dei big data, condividerà la conoscenza delle prescrizioni personalizzate con le istituzioni mediche, in modo che tutti i gruppi di maternità vulnerabili possano così usufruire dei servizi personalizzati all’interno degli ospedali di fascia alta come Pechino in Cina e a Roma in Italia “.

Il progetto globale della BioBanca è partito e le sperimentazioni cliniche hanno avuto inizio a Roma durante lo scorso anno. La Hanmi Farmaceutica ha raccolto una grande quantità di dati tramite il Coree Group, società affiliata alla Hanmi Farmaceutica. Lo scorso anno Coree Group ha lanciato “Mother & Child and Beyond“, una BioBanca in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore e la Fondazione Policlinico Universitario Agostino Gemelli (IRCCS). L’impatto del microbioma (le informazioni genetiche microbiche endogene) sulla crescita fetale e sulla salute delle donne in gravidanza e dei feti è attualmente in fase di studio e vengono quotidianamente raccolti i dati postnatali per la salute dei neonati e la prevenzione delle malattie. Il trattamento clinico per le donne è già stato effettuato a Pechino e inizierà presto a Roma.

 

 

 

Il CEO ha inoltre affermato: “In Cina, i cinque membri del team medico dei relativi Dipartimenti di Ostetricia, Ginecologia, Pediatria, Gastroenterologia, Nutrizione e Psicologia hanno fornito a dieci mamme ordinarie, i servizi di consulenza psicologica e una specifica dieta ‘Michelin’ per cinque giorni consecutivi. Dopodiché non sono stati riscontrati nè costipazione e ne livello di zucchero instabile nel sangue, i quali solitamente richiedono cure mediche. A partire da marzo 2019, testeremo questo processo anche a Roma, tenendo d’occhio i conseguenti cambiamenti. Dopo gli studi clinici a Roma, condurremo gli studi clinici in Corea del Sud e in USA.”

Il CEO ha infine trovato il punto di accesso delle attività esistenti della Hanmi Farmaceutica, dichiarando: “La Hanmi Farmaceutica continua a ricercare prescrizioni personalizzate e a studiare precisi trattamenti clinici. Hanmi Healthcare lavora sull’ informazione tecnologica (IT), sui dispositivi medici e soluzione dell’informazione ospedaliera. Ofmom invece è specializzata negli alimenti per le donne in gravidanza ed i neonati. Il Centre Ofmom concentra tutte queste funzionalità nell’assistenza alla vita materna. Le diverse business unit di Hanmi quindi lavoreranno insieme attraverso una stretta alleanza incentrata sulle mamme e sui bambini, per poi, in futuro, espandersi nel segmento degli anziani.

Ufficio Stampa Interno Coree Srl

Contattaci
Ofmom Italia |Coree Srl
Piazza S. Babila 5, 20122 Milano, Italia

 

+39 02 36636 376
info@ofmom.it

Per ulteriori indicazioni sull’idonea assunzione dei prodotti, è consigliabile rivolgersi sempre al proprio medico o farmacista di fiducia.
Le informazioni presenti all’interno di questo sito non possono in alcun modo sostituire il rapporto diretto tra professionista della salute e paziente. E’ pertanto necessario consultare sempre il proprio medico curante e/o farmacista.